MST_K07_CL   FAQ 


                      

BUY IT

  FAQ per il regolatore MST_K07_CL


1) Posso applicare il regolatore ai motore di lavatrice  con condensatore?
 R:  Questo regolatore non e' adatto per questo  motore che e' di tipo asincrono. Il regolatore e' progettato per motori di lavatrice a spazzole e con sensore tachimetrico come quello descritto qui. Per questi motori e' adatto il regolatore MST_KVF

2) Posso usare il regolatore MST_K07_CL per i motori a spazzola degli utensili ( levigatrici, smerigliatrici, trapani)?
R: Pur essendo motori a spazzole il regolatore non si può applicare in quanto questi motori sono privi di sensore tachimetrico

3) E' necessario collegare il sensore tachimetrico al regolatore?
R: Certo. Il regolatore ha bisogno di conoscere i giri del motore leggendo la tensione generata dal sensore tachimetrico

4) Cosa e' il SAFE start?
R: E? una protezione che impedisce la partenza del motore quando si da tensione . L'operatore fa partire il motore mettendo il potenziometro al minimo o passando per lo STOP e poi dare lo START;

5) Quale e' la caratteristica principale di questo regolatore?
R: Il controllo della coppia in modo da garantire il numero di giri impostati dal potenziometro al variare della coppia resistente sull'asse del motore;

6) Posso alimentare in continua questo regolatore?
R: Il regolatore funziona solo con la tensione di rete ( 220Vac 50Hz),

7) Perchè il regolatore appena acceso porta il motore alla velocità massima?
R: Controlla il cablaggio dei fili al connettore dedicato ( quello singolo a due posti) , Se i fili sono collegati correttamente allora controlla
se il sensore funzione ( vedi qui come testare il sensore tachimetrico);

8) E' possibile controllare il regolatore con Arduino?
R: Certamente: nelle pagine relative al regolatore si parla di questo tipo di controllo ( diretto) e sono presenti alcuni esempi. Nel sito e' presente il progetto di un controllore digitale ( DC_K07CL). Per questo tipo di applicazione devi usare la versione digitale ( MST_K07_CL_DIG);

9) Si possono collegare due motori in uscita?
R: No. Si deve utilizzare un regolatore per motore;

10) Cosa succede se scambio i fili del motore con quelli della alimentazione?
R: Il regolatore si può guastare. Peggio se si collega la rete al connettore del sensore;

11) E' necessario il dissipatore?
R: Si ! per raffreddare l'elemento di potenza ( TRIAC) sopratutto se si usa il regolatore per usi intensivi e a pieno carico.

12) Quale e' il numero minimo di giri che si riesce a regolare?
R: 350 RPM. Si possono abbassare facendo le modifiche come indicato qui

13) Quali e' il numero massimo di giri ?
R: la regolazione e' limitata al 50% della velocità massima del motore. In realtà dipende dal sensore di giri e può variare tra il 40%- 60% . I giri massimi si possono aumentare facendo le modifiche come indicato qui .

14) Come posso leggere il numero di giri del motore ?
R: Al regolatore può essere accoppiato il tachimetro digitale MST_K800

15) Cosa e' lo START / STOP?
R: E' la funzione che permette di accendere e spegnere il motore senza togliere l'alimentazione al regolatore o portare a zero il potenziometro.
Questa funzione serve a far partire il motore alla accensione ( vedi SAFE START) con la sequenza STOP / START. Per implementare la funzione vedi qui

16) Cosa succede se si rompe il sensore o si staccano i fili dal connettore  ?
R: Il regolatore ha la protezione alla disconnessione del sensore. Se si perde il segnale del sensore il regolatore si spegne e per riattivarlo bisogna staccare l'alimentazione;


17) Cosa e' la protezione OLP?
R: Il regolatore ha la protezione al sovraccarico. Se per qualche motivo il motore si arresta o va sotto sforzo per un certo tempo il regolatore si spegne e per riattivarlo bisogna staccare l'alimentazione;

18) Come posso invertire il verso di rotazione?
R: Interponendo tra il motore e l'uscita del regolatore un commutatore come indicato qui   (seguire la procedura descritta) . Il regolatore MST_K08 gestisce automaticamente il cambio del verso di  rotazione

19) Il filo di terra ( giallo verde) come va collegato?
R: Il regolatore non prevede collegamento a terra. Nel caso si volesse usare la terra per la protezione da fughe di tensione basta collegare la terra alla carcassa del motore

20) Nel montaggio del dissipatore va messo l'isolante?
R: II TRIAC usato nel regolatore e' la versione con l'aletta isolata. Non e' quindi richiesto nessun isolante ma si consiglia l'uso di pasta termica per una migliore conduzione del calore tra il TRIAC e il dissipatore.

SE NON TROVI QUELLO CHE CERCHI TRA LE FAQ PUBBLICATE CONTATTACI