MST_KVF - INVERTER VFD PER MOTORI ASINCRONI MONOFASE - 4




BUY IT

Funzionamento dell'inverter

L'inverter MST_KVF  e' semplice da utilizzare: basta collegare ai rispettivi connettori l'alimentazione di rete in AC, il motore, una alimentazione da 18-24V , ( sia in DC che AC) , uno switch e un potenziometro.
Tramite lo switch si attiva la partenza e la fermata del motore ( funzione di START/STOP ) mentre mediante il potenziometro si seleziona la velocitÓ del motore.

Funzione di Soft Start e  Soft Ramp

Onde  evitare elevate correnti di spunto sia all'accensione ( partenza da fermo) e durante il funzionamento nel cambio di settaggio  di velocitÓ una rampa di accelerazione/ decelerazione e' applicata quando si passa da  un valore di regolazione ad un altro. Nel caso di partenza da fermo si parla di rampa di accelerazione di soft start mentre durante il funzionamento si parla di soft ramp che pu˛ implicare una rampa  di accelerezione o decelerazione.

Impostazione della velocitÓ

Il valore della velocitÓ del motore si setta mediante il potenziometro. In realtÓ, tramite il potenziometro si sceglie la coppia di valori Ampiezza_max - Frequenza della sinusoide generata in uscita con cui si alimenta il motore. Il range di regolazione per una Vin=220V ( 312,5 Vmax) parte dalla coppia 312.5V- 50 Hz ( alimentazione piena) al valore minimo di 70,3V - 11,25Hz. Ci sono 32 possibili valori selezionabili (passo e' di 1,25 Hz). Il rapporto tra tensione e frequenza Ŕ mantenuto costante per tutto il range di regolazione al valore di 312/50=6.25. Per esempio, per un motore a 4 poli la velocitÓ di rotazione Vr in RPM e' funzione della frequenza f e del numero dei poli P secondo la formula:

Vr = 120 * f /P

definito come descritto nel tutorial sui motori AC

Per f= 50Hz e P = 4 la velocitÓ  ( massima) di rotazione e' Vr= 1500 rpm. La velocitÓ minima del motore sia ha per f= 11.25Hz ovvero Vr= 337,5 rpm.

Protezioni

SAFE START

La funzione di Safe Start e' una protezione che evita l'attivazione del motore quando il circuito viene alimentato dall'utente o per il riarmo della tensione di rete a seguito di una interruzione dell'energia elettrica. L'utente, per attivare l'inverter, deve passare per la posizione di STOP e poi andare su START.

Protezione Termica OTP e sovracarico (OLP)

  L'inverter possiede delle protezioni per salvaguardare l'integritÓ dello stadio di uscita: protezione termica OTP ( Over Temperature Protection) e quella al sovraccarico OLP (Over Load Protection). Se si collegano due diodi LED ( vedi schema applicativo) Ŕ possibile determinare lo stato dell'inverter: LED giallo indica lo stato del regolatore ( ON = acceso, OFF= spento) mentre il LED rosso indica lo stato dello stadio di uscita (ON = acceso  OFF=spento). Di seguito la tabella che riassume le diverse condizioni di funzionamento dell'inverter sulla base delle indicazioni dei LED e del comando di START e STOP. Si intende che queste funzioni hanno senso per un inverter alimentato correttamente per entrambi i lati Vin e Vin_LV.

LED GIALLO LED ROSSO
START/STOP STADIO USCITA
STATO INVERTER
OFF
OFF
STOP
NON - ATTIVO
STOP MODE
ON
ON **
START
ATTIVO
MOTORE ALIMENTATO
ON
OFF
START
NON ATTIVO
PROTEZIONE ATTIVATA
 MOTORE NON ALIMENTATO





Tabella riassuntiva LED- stato inverter

 ** il led rosso  lampeggia coerentemente con la frequenza della sinusoide in uscita

Quando si attivano le protezioni, per poter ripartire, bisogna portare il comando di START/STOP prima nella posizione di STOP e poi in START dopo aver atteso qualche secondo per il raffreddamento dello stadio di uscita ( caso OTP) o rimosso la condizione di sovraccarico ( caso OLP).

 BUY IT